Iscriviti all'associazione

 
C.F. 97517360158

costo tessera:
25€ socio ordinario (con rivista BC)
COPPIA SOCI 37€
(stessa residenza)
6€ socio junior (fino 14 anni)
 20€ socio under 26 
20€ socio over 75 
CONVENZIONI E SCONTI

PER INFORMAZIONI:
Cell: 348 9752878
info@labicimelegnano.it

PER PAGAMENTI


c/c
 UNICREDIT IBAN
IT 37 G 02008 33380 000101736817

Sede:
Melegnano
Piazzale delle Associazioni
(a fianco biblioteca comunale)

Il tuo 5 x 1000

Un aiuto per città più vivibili
C.F. 11543050154

albergabici

Albergabici

BICITALIA

 
 

Facebook e Twitter

   
Like

Il Consiglio Direttivo è composto da un minimo di 5 a un massimo di 13 componenti che sono eletti all’Assemblea dei Soci. L’Assemblea prima dell’elezione precederà a determinare il numero dei componenti del Consiglio Direttivo.
Il Consiglio è composto:
1.     dal Presidente;
2.     da 1 Vice Presidente;
3.     da 3 a 11 Consiglieri
Il Consiglio direttivo elegge il Presidente e il Vicepresidente; e ancora il Segretario e il Tesoriere dell’Associazione, anche al di fuori del suo seno, ma comunque fra i Soci, ed in questo caso il Segretario e/o il Tesoriere non hanno diritto al voto.
I Componenti del Consiglio che decadono e che dunque lasciano il Consiglio durante il mandato sono automaticamente rimpiazzati dai primi non eletti. Se decade il Presidente o un Vice Presidente il Consiglio provvede alla sostituzione con nuove elezioni interne al Consiglio. Il Componente che senza giustificato motivo sia assente a più riunioni consecutive del Consiglio è considerato dimissionario e il Consiglio decide se trattarlo come decaduto. Il Consiglio Direttivo si riunisce su convocazione del Presidente ogni qualvolta lo stesso lo riterrà opportuno, o su richiesta della metà dei Componenti il Consiglio. In questo caso il Presidente deve fare avvenire la convocazione entro 15 giorni dalla richiesta. Il Presidente stabilisce di sua iniziativa i punti da mettere all’ordine del giorno comprendendo anche quelli fattigli pervenire su richiesta dei Componenti il Consiglio. Delle deliberazioni del Consiglio deve essere redatto apposito verbale a cura del Segretario, che firma insieme al Presidente. Tale verbale è conservato agli atti ed è a disposizione dei Soci che richiedano di consultarlo. Al Presidente è attribuita la rappresentanza legale dell’Associazione. Presiede il Consiglio Direttivo nel quale ha voto decisivo in caso di parità. Il Presidente in caso di urgenza può prendere i provvedimenti che sarebbero di competenza del Consiglio, salvo sottoporli alla ratifica di quest’organo alla prima riunione; può delegare per mansioni tecniche e particolari funzioni di rappresentanza altri membri del Consiglio direttivo oppure altri soci; provvede coadiuvato dal Segretario e dai Vice Presidenti alla esecuzione delle delibere consiliari. Ha la firma e la rappresentanza sociale e legale dell’Associazione nei confronti di terzi in giudizio. E’ autorizzato ad eseguire incassi e accettare donazioni di ogni natura ed   a qualsiasi titolo da Pubbliche Amministrazioni, Enti   e privati, rilasciando liberatorie e quietanze. E’ autorizzato a stipulare, previo parere favorevole del Consiglio Direttivo, accordi o convenzioni con Enti Pubblici o altre Associazioni. I Vice Presidenti sostituiscono il Presidente, assumendone i poteri nel caso di impedimento od assenza per non più di tre mesi di questo. Al Consiglio Direttivo sono devolute le attribuzioni inerenti la gestione amministrativa e tecnica dell’Associazione. Tra l’altro il Consiglio è competente a:
1.     redigere il Rendiconto annuale da sottoporre all’esame ed approvazione dell’Assemblea dei Soci;
2.     predisporre i programmi di attività da svolgere da sottoporre all’esame ed approvazione della Assemblea;
3.     attuare gli affari di ordinaria e straordinaria amministrazione decisi dalla stessa Assemblea;
4.     amministrare il patrimonio sociale;
5.     gestire l’Associazione e decidere di tutte le questioni sociali che non siano di competenza dell’Assemblea
6.     affidare incarichi o istituire commissioni per lo svolgimento di determinate attività sociali
II Segretario compila i verbali delle riunioni dei Consiglio direttivo, coadiuva il Presidente nell’attuazione delle deliberazioni di quest'organo, sovrintende e attua i servizi amministrativi dell'Associazione. II Tesoriere ha la responsabilità della custodia dei fondi dell'Associazione, e ne tiene la contabilità, secondo le indicazioni del Consiglio direttivo. Inoltre effettua le relative verifiche, controlla la tenuta dei libri contabili, predispone (dal punto di vista contabile) il rendiconto economico annuale e il bilancio di previsione.

MOSTRA FOTOGRAFICA

"LA BICICLETTA
IN CITTÀ"


Il regolamento

Pagina facebook
LE FOTO

 

Programma 2018

CLICCA SULL'IMMAGINE
Realizzazione grafica di
Giulia Colombo
graficulia@gmail.com

 

 

andiamoinbici

Grazie a chi ci sostiene!

Cicli Scotti Melegnano
Gioielleria Ottolini Rusca Melegnano
Osteria Beccalzù Casaletto L.no
Parrucchiere Studio Lei Melegnano
Poggi Bike Vizzolo Predabissi
ConfCommercio Melegnano
Bar Barbarossa Melegnano 
Osteria Cologno - Fr. Cologno
H.P.C.Compressori - Casalmaiocco

 

Rilevamento Ciclisti

RELAZIONE
1° RILEVAMENTO CICLISTI
MELEGNANO
SETTEMBRE 2013

RELAZIONE
2° RIVELAMENTO CICLISTI
MELEGNANO
SETTEMBRE 2014

RELAZIONE
3° RILEVAMENTO CICLISTI
MELEGNANO
SETTEMBRE 2015

RELAZIONE
4° RILEVAMENTO CICLISTI
MELEGNANO
SETTEMBRE 2016

RELAZIONE
5° RILEVAMENTO CICLISTI 
MELEGNANO
SETTEMBRE 2017

 

Accesso utente

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 1 visitatore collegati.